Cosa facciamo
Comunità alloggio “TAU”

La Comunità Alloggio “TAU” è costituita da due nuclei, “Il Noce” e “Il Giglio”, ciascuno dei quali accoglie 10 persone. La Comunità è  autorizzata all’esercizio e accreditata istituzionalmente dalla Regione Veneto; accoglie i propri ospiti per ventiquattrore su ventiquattro tutto l’anno.

Il sostegno è volto a favorire la permanenza in un ambiente di vita ottimale. I locali recentemente ristrutturati sono luminosi e accoglienti; grazie alle nuove tecnologie e strumentazioni sono dotati di ogni comfort in grado di garantire l’assistenza più appropriata alle necessità del singolo utente.

Il piano delle attività annuali è frutto di un progetto costruito a partire dai bisogni individuali di ciascuno (Progetto Personale) e tenendo presente le possibili dinamiche di gruppo. In sede di definizione e valutazione del Progetto Personale l’utente viene coinvolto e sollecitato ad esprimere le proprie preferenze e a dare eventuali suggerimenti. L’impegno nei confronti della persona con disabilità mira a creare le condizioni per il mantenimento di un buon livello della qualità di vita, attraverso la realizzazione di un contesto accogliente, l’integrazione con il territorio, lo sviluppo e la conservazione delle abilità residue e la socializzazione. La Comunità si propone come luogo aperto alla relazione e al dialogo con le famiglie, promuove e favorisce il mantenimento dei legami positivi esistenti in quanto presupposti essenziali per il benessere integrale della persona accolta.
Presso la Comunità Alloggio “TAU” operano Educatori Professionali, Operatori Socio-Sanitari, volontari e un Coordinatore.

ATTIVITA’

Le attività e la vita quotidiana dei due nuclei si svolgono insieme, cercando di integrare le specificità di ciascuno allo scopo di dar vita a esperienze significative sia dal punto di vista relazionale che pratico.
Le attività sono molteplici: laboratori, esperienze di cucina, , un momento di preghiera settimanale, uscite e gite, soggiorni al mare e in montagna, feste di compleanni, di carnevale e tante altre ancora.

COME ACCEDERE
L’accoglienza avviene tramite i servizi sociali dell’Azienda ULSS 6 Euganea, ai quali è necessario rivolgersi per valutare i bisogni dell’utente e della famiglia e concordare l’inserimento.

ACCOGLIENZA PROGRAMMATA
La Comunità riserva un posto per l’accoglienza programmata. La famiglia che desidera avvalersi di questo servizio fa richiesta all’assistente sociale di competenza, che contatta l’Ente affidatario e predispone le date in sede di coordinamento con l’Unità Operativa Disabilità Adulti.

PROGETTO “DIAMOCI DEL TEMPO”
Il progetto “Diamoci del tempo”, avviato nel 2013 all’interno della Comunità Alloggio “TAU” propone un servizio innovativo sperimentale di Pronta Accoglienza diurna per persone con disabilità, che fornisce un pacchetto di ore diurne di assistenza, da parte di personale qualificato. Rappresenta una risorsa aggiuntiva e un servizio accessibile nell’immediato, finalizzato a sostenere quelle persone che si trovano in difficoltà nell’assistere il proprio familiare disabile in caso di imprevisti o bisogni urgenti.

COME ACCEDERE
Per usufruire del servizio contattare direttamente la coordinatrice della Comunità Alloggio “TAU” (numero Villaggio 049/625066). Il servizio è prevalentemente rivolto ad utenti che già frequentano i Centri Diurni del Villaggio S. Antonio, ma è possibile prendere accordi anche per altri utenti del territorio.

 

COMUNITA’ TAU “IL NOCE” tel. 049/8932369
COMUNITA’ TAU “IL GIGLIO” tel. 049/625239

Comunità Alloggio “TAU”
Provincia Padovana dei Frati Minori Conventuali
VILLAGGIO S. ANTONIO onlus
Via Cappello, 79
35027 NOVENTA PADOVANA

Tel. 049/625066 – Fax 049/625751
tau@villaggiosantantonio.it
www.villaggiosantantonio.it